Si alza il sipario sugli Young Heroes 2012

Abbiamo ricevuto numerosissime candidature da giovani ciclisti per entrare nella squadra Young Heroes. Abbiamo letto e valutato un sacco di CV sportivi prima di prendere le decisioni e non è stato un compito facile, perché avevamo solo 10 posti disponibili in squadra.

Ora siamo lieti di poter presentare i 10 giovani talentuosi selezionati per il nostro programma Canyon Young Heroes 2012.

So wird das neue Young Heroes Trikot aussehen!

Queste giovani stars continueranno a correre per le proprie associazioni e riceveranno un equipaggiamento completo costituito sia dalla bici che dal supporto professionale dall’ex pro Erik Zabel. Questi sono i presupposti ideali per una stagione di successo.

Se questo fosse un film in TV, sarebbe già partita la pubblicità per prenderci qualche minuto fatto di chiacchere prima di presentare al pubblico i nuovi corridori. Tuttavia a noi non piace far così.

Le luci si spengono ed entra in scena la squadra! Ecco i Canyon Young Heroes 2012
Alex Mengoulas (13.07.1997)
Olanda
Michael O‘ Loughlin (14.02.1997)
Irlanda
Mathias Norsgaard Jørgensen (05.05.1997)
Danimarca
Mikkel Frøhlich Honoré (21.01.1997)
Danimarca
Mathieu Rigollot (08.01.1997)
Francia
Eva Maria Palm (07.11.1997)
Belgio
Manuel Porzner (25.02.1996)
Germania
Karl Burchardt (19.04.1997)
Germania
Marcus Kvist (07.11.1997)
Svezia
Jonathan Covanon (08.04.1997)
Francia

Nei prossimi giorni vi presenteremo singolarmente i nuovi corridori sul blog.
Bene, partiamo con Alex Mengoulas!

Ciao Alex,
congratulazioni, hai ottenuto il posto in team!

[SinglePic not found]

Cosa significa per te far parte del programma Young Heroes?
Sono molto felice di essere stato selezionato per questo programma Young Heroes dove impareremo nuove tecniche grazie a persone con molta esperienza nel ciclismo come Erik Zabel. Sono impaziente di incontrare anche gli altri ragazzi e ragazze che sono stati selezionati da Canyon ed imparare a lavorare insieme per ottenere il successo.

Dicci qualcosa di te. Come ti sei appassionato al ciclismo?
Sono Alex Mengoulas dall’Olanda. Sono nato ad Almere il 13-07-1997. Vengo da una famiglia con padre greco e madre olandese. Ho frequentato una scuola speciale per bambini che amano molto lo sport. Lì ho avuto l’opportunità di allenarmi o di partecipare a ritiri altrove.
Subito dopo aver imparato a camminare ho iniziato a pedalare grazie a mio padre. Lui è un ciclista molto fanatico e quindi la passione per il ciclismo è iniziata che ero molto giovane.

Quale degli ultimi successi ti rende più orgoglioso?
Sono molto orgoglioso del mio secondo titolo al campionato olandese, visto che dovevo difendere il mio primo titolo vinto per la prima volta nel 2010. Il percorso era molto difficile con un sacco di salite e la gara è stata molto dura quella stagione. Alla fine ho chiuso ben prima del secondo e del terzo. Questa vittoria non la dimenticherò mai, mi ha fatto sentire un grande.

Quali sono i tuoi obbiettivi per la stagione 2012?
Per il 2012 voglio correre molte classiche in Olanda, Belgio e Germania. Le gare più importanti per me quest’anno sono il Tour TMP, lo Youth Tour Assen, il campionato olandese ed Amburgo.

Fin dove vorresti arrivare nella tua carriera ciclistica nei prossimi cinque anni?
Fra circa 5 anni da oggi vorrei entrare a far parte di una squadra di successo internazionale. Se sono affiancato da una guida giusta, spero di ottenere dei successi alle grandi classiche ed ai tour come il Giro d’Italia, il Tour de France e la Vuelta.

saluti,
Alex

Sag uns Deine Meinung

Kommentare