Young Heroes 2012: il prossimo prego…

Gli Young Heroes sono un investimento importante per il nostro futuro e stanno molto a cuore al nostro CEO Roman Arnold. Anche lui fu un ciclista professionista in passato e sa quanto sia importante il supporto professionale.

Oggi vorremmo presentare Mathias Norsgaard Jørgensen e Mikkel Honoré dalla Danimarca.

Ciao Mathias, benvenuto a bordo.

Cosa significa per te far parte del programma Young Heroes?
Come membro degli Young Heroes avrò l’ opportunità di incontrare un sacco di corridori interessanti, professionisti e squadre, di gareggiare in Europa ed avere Erik Zabel, il grande velocista, come mentore. Un’altra cosa grandiosa di far parte degli Young Heroes è il supporto che il team riceve da Canyon.

Parlaci di te. Da quando è nata la passione per il ciclismo?
Il mio interesse nel ciclismo è iniziato nel 2005 quando stavo guardando in televisione il Tour de France al lavoro da mia madre. Uno dei collaboratori di mia mamma, un ex ciclista professionista negli Stati Uniti ed in Danimarca, mi chiese se ero interessato alla bici ed in caso se volevo comprare la sua vecchia bici. Ho iniziato nel mese di agosto dello stesso anno ed ho corso in bicicletta da allora.

Qual’è stato il successo di cui vai più fiero?
Uno dei successi di cui sono orgoglioso è il titolo di Campione della Danimarca su strada nel 2011. La competizione è stata molto dura perchè c’erano molti corridori danesi eccellenti quell’anno. Ero stato il campione danese per ben 4 volte prima, ma nel 2011 ho dovuto lavorare molto duramente per raggiungere questo obiettivo ancora una volta. Un’altra cosa di cui sono orgoglioso sono le mie 119 vittorie su strada, crono ed eventi Track e Ciclocross.

Quali sono i tuoi obiettivi per il 2012?
Il mio obiettivo principale è un posto sul podio nel Campionato Danese su strada e nelle gare a cronometro. Un altro obiettivo è quello di fare del mio meglio in tutte le gare per arrivare ad essere un corridore che può cambiare il corso di una gara. Nel 2012 farò del mio meglio per mettere Canyon sullo scalino ​​più alto del podio.

Dove vorresti essere con la tua carriera fra cinque anni?
vorrei correre con una squadra pro-continental ed avere la mia base in Italia o in Belgio. La ragione per cui preferirei correre per una squadra pro-continental piuttosto che per una squadra UCI come Saxo Bank o Leopard, etc, è che le mie opportunità potrebbero essere maggiori nella prima.

Grazie per la cortesia e ti auguriamo il meglio per la stagione 2012!
_________________________________________________________________________________________________________________

Ciao Mikkel,
Congratulazioni, sei nel team!!

Mikkel Honoré

Raccontaci di te. Come ti sei interessato al ciclismo?
Mi chiamo Mikkel Honoré, ho 15 anni ed arrivo dalla Danimarca. Pedalo da 8 anni. Il 2011 è stato un grande anno per me. Sono stato selezionato per la squadra nazionale danese.
Tutto è iniziato nel 2004. Mi sono appassionato alla bici grazie a mio fratello maggiore. Ho iniziato nella classe U-11 ed andavo a gareggiare ogni fine settimana con mio padre e mio fratello. Abbiamo viaggiato in tutto il paese per partecipare alle corse.

Cosa significa per te far parte del programma Young heroes?
Per me significa molto. È come un sogno che si avvera. Mi aspetto di fare un sacco di esperienza con lo staff e gli Young Heroes. Sono anche molto felice di ricevere questa attrezzatura e la possibilità di ottenere risultati migliori.

Qual’è stato il successo di cui vai più fiero?
Io credo che sia stata la vittoria nel Kids-Tour Berlin. Alla prima tappa abbiamo corso lungo Königstraße e vincere è stata un’emozione incredibile.

Quali sono i tuoi obiettivi per il 2012?
Il mio obiettivo è quello di affrontare una buona stagione, anche meglio dello scorso anno ed essere selezionato per la squadra di ASVÖ Radjugend-Tour in Austria

Caro Mikkel, buona stagione e divertiti con il Team Young Heroes!

Sag uns Deine Meinung

Kommentare