Un po’ di sfortuna, ma comunque un sacco di divertimento – Il racconto di Rudi sulle classiche