Lifestyle, azione, divertimento – Enduro

La gara è cominciata. Stai spingendo sui pedali e la guarnitura gira. Stai affrontando la corta e dura salita con una velocità che continua ad aumentare. Quando raggiungi la cima, prendi un breve e profondo respiro, ricerchi la linea e avanti di nuovo. Il tuo scopo è quello di scendere lungo il sentiero il più veloce possibile. Voli nelle curve strette, lasciandoti gli altri nella scia. Il tuo cuore batte forte e una scarica di adrenalina segue l’altra. Non c’è nulla che ti puo’ salvare, la tua bici e questa discesa infernale.
Divertimento, azione e libertà. Questo è mountainbiking nella sua forma più pura– . Questo è Enduro!

Strive for the podium

Non è facile trovare rivista che non ne parli, non c’è produttore che non offra biciclette speciali o abbigliamento per esso. Questo perché l’Enduro ha fatto tanto parlare di sé la scorsa stagione. Nel 2013 anche il primo Campionato del Mondo di Enduro celebra la sua anteprima. Ma che cosa è esattamente che si nasconde dietro il termine enduro?

Cos’è l’Enduro esattamente?
ll termine ha la sua origine nel mondo del motocross e deriva dalla parola inglese resistenza. In mountain bike, tuttavia, il termine enduro è molto più di un nome di una disciplina.
In breve, non si può confinare il termine enduro in una definizione precisa, ed è giusto così. Semplicemente non c’è standard perché l’enduro è un mix tra il cross country e il downhill – un’eccitante variazione di brevi salite e discese tecniche super veloci. Le gare a seconda degli eventi sono estremamente mutevoli. Non ci sono eventi con partenze individuali, le partenze sono di massa e in alcuni eventi i tempi vengono registrati durante l’intero corso o anche solo sulle discese. Quasi tutto è possibile.

Impression

Sete di avventura,
La libertà di sperimentare qualcosa di nuovo, la resistenza, la grinta e soprattutto l’amore per la bici è ciò che rende speciale l’enduro. Un crescente numero di ciclisti provenienti da altre discipline si sta convertendo all’enduro. Indipendentemente dal fatto che provengano dal four cross, dal downhill o dal cross country – l’enduro è aperto a tutti. Tuttavia, chi vuole veramente avere successo deve lavorare dannatamente forte. Questo sport richiede un bel po’ dal pilota, che idealmente dovrebbe avere forza, resistenza, uno stile di guida pulito, versatilità e concentrazione.

Canyon Factory Enduro Team
Nei prossimi giorni vi sarà l’introduzione ai nostri nuovi piloti del team. Di chi stiamo parlando? Stiamo parlando dello scozzese Joe Barnes, la tedesca top rider Ines Thoma, Marco Bühler e di Maxi Dickerhoff. Poi abbiamo ….. Sì, dovrete aspettare ancora un po ‘di tempo per scoprire chi altro sarà nella squadra …..
La bici che verrà usata nel 2013 è la nostra Enduro Strive Race. La loro missione è quella di ottenere i migliori risultati!
Puoi continuare a seguirci per interessanti interviste, nuove foto e soprattutto una grande stagione con il Canyon Factory Enduro Team così come le emozionati gare e grandi vittorie per la stagione!

Sag uns Deine Meinung

Kommentare